Campus economico-giuridico

Contributi d'autore L’evoluzione dei mercati internazionali

06 Giugno 2017

L’evoluzione dei mercati internazionali

di Silvana Bartoletto, Antonio Garofalo

La recessione del 2008 fu scatenata da una crisi finanziaria iniziata nel 2007 nel mercato dei mutui subprime statunitense: l’uso della leva finanziaria e una determinata composizione dei bilanci delle imprese hanno rappresentato un meccanismo di trasmissione della crisi all’economia reale.

Nell’area euro il prolungarsi della fase di stagnazione e i bassi livelli di inflazione hanno fatto crescere i rischi per la stabilità finanziaria.

“Oltre allo shock nel mercato del credito, generato dalla crisi dei mutui subprime, altri fattori, come l’aumento del prezzo delle materie prime negli anni precedenti la crisi economica, gli aggiustamenti nei mercati valutari dovuti al progressivo indebolimento del dollaro nei confronti dell’euro e dello yen, hanno svolto un ruolo importante nella crisi economica globale.”

Tratto da Il ruolo del credito nell’economia italiana 1861-2013

Clicca QUI per maggiori informazioni sull’opera.

Documenti allegati

Per condividere