Campus Storia e Geografia

Un mondo di libri Tutta mia la città: diario di un bike messenger

01 Febbraio 2017

Tutta mia la città: diario di un bike messenger

a cura di Michele Chighizola

Autore: Roberto Peia  

Genere: reportage, diario di viaggio  

Pagine: 208  

Editore: Ediciclo Editore

 

 

Contenuto  

Roberto Peia è un giornalista di Milano che a causa della crisi economica si è dovuto reinventare. Grande appassionato di bicicletta, ha unito piacere e dovere iniziando a fare le consegne in bicicletta nella sua città. Roberto ha fondato la Urban Bike Messenger, la prima società italiana di consegne a domicilio su bici. La nuova avventura ha avuto così successo che Roberto ha scritto un libro sul suo lavoro. Tutta mia la città: diario di un bike messenger è un resoconto delle peripezie, degli incontri, delle avventure che ogni mattina Roberto affronta nella città di Milano. Sfrecciando da Piazza XXIV maggio a Via Torino, da Piazza Duomo a Corso Lodi, da Via Mazzini alla circonvallazione, Roberto racconta il suo nuovo lavoro e, soprattutto, racconta Milano da un punto di vista innovativo.

   

Scopo didattico  

Nonostante la progressiva tecnologizzazione delle nostre vite, gli abitanti delle grandi città stanno riscoprendo la bicicletta. Tutta mia la città: diario di un bike messenger è un divertente (ma mai banale) libro che racconta questo fenomeno da un punto di vista insolito. Roberto Peia è infatti un ex giornalista amante delle due ruote che nel 2008 ha deciso di fondare UBM, la prima società di consegne a domicilio in bicicletta. Il libro racconta in modo brillante e professionale la filosofia a impatto zero di questo nuovo mestiere, ponendo la bicicletta al centro di un progetto di vita urbana all’insegna dell’ecologia e del trasporto alternativo. Scorrevole e leggero, il libro di Peia è un racconto appassionato, arrabbiato e divertente dei mille incontri che un bike messenger compie ogni giorno, arrivando a percorrere sino a 80 chilometri quotidiani. Tra cadute, discese e attese in Parco Sempione, Tutta mia la città è anche un originale ritratto di Milano, della sua anima frenetica e diligente, raccontato dal punto di vista insolito di un ciclista urbano.

   

Approfondimenti  

  • Quali sono le città del mondo con più biciclette? Fai una piccola ricerca sul web.
  • Piste ciclabili in città: quando e dove sono nate? Ricostruisci la loro storia e la loro filosofia.
  • Quali sono le regioni d’Italia con più piste ciclabili? E quelle con meno?
  • Il protagonista del libro ha una bici a scatto fisso: di cosa si tratta?
  • Storia della bicicletta: dagli esordi di fine ‘800 fino ad oggi, svolgi una piccola ricerca.

         

 

Discussione in classe  

Bici, tram, autobus, taxi, automobile, motocicletta, skate, overboad: racconta qual è il tuo mezzo di trasporto preferito e quello che odi di più, elencandone pregi e difetti.

Per condividere