Campus Storia e Geografia

La Storia in un libro Cristoforo Colombo

28 Gennaio 2016

Cristoforo Colombo

di Luciano Gianfranceschi

Note sull'autore
Luciano Gianfranceschi è giornalista e scrittore, molto conosciuto per le sue opere di divulgazione parascientifica, con le quali ha vinto il premio “Mistero d’oro”; è il fondatore della rivista “Fumetti d’Italia” e dell’emittente televisiva Tele Medio Valdarno; collabora fin dalla sua fondazione al mensile “Il Giornale dei Misteri” e scrive articoli per varie testate giornalistiche.  

Anno della prima edizione: 1984

Trama
Il libro è una biografia romanzata di Cristoforo Colombo: descrive i sogni e desideri del grande navigatore fin da quando, da bambino, scrutava il mare davanti a sé e immaginava nuovi mondi oltre l’orizzonte. L’autore passa in rassegna le sue grandi scoperte geografiche, gli ostacoli che Colombo ha dovuto affrontare per riuscire ad affermare le sue intuizioni e le polemiche sugli esiti delle imprese compiute; nelle pagine finali giunge anche a descrivere le discussioni sorte tra i vari luoghi che ancora oggi si contendono le sue spoglie.  

Significato
Il testo, narrando in modo approfondito la vita di Cristoforo Colombo, rimette in ordine la verità dei fatti effettivamente accaduti, confutando le falsità e gli errori divulgati attraverso varie leggende sulla figura del grande navigatore. Un altro aspetto positivo di questo libro è rappresentato dall’analisi delle conseguenze che la scoperta delle Americhe ha comportato nella vita delle nazioni europee, attraverso una precisa esposizione dei cambiamenti che tale impresa provocò nella vita quotidiana degli abitanti del Vecchio Continente. La descrizione del carattere di Colombo, infine, ci restituisce un’immagine nuova del navigatore, determinato a realizzare compiutamente le prospettive delle proprie intuizioni.  

Scopo didattico
Per la vivacità della narrazione, lo stile avvincente e l’interessante prospettiva biografica attraverso la quale vengono descritte le vicende di Colombo il libro è adatto alla lettura da parte dei ragazzi.  Il linguaggio, chiaro e semplice, permette di affrontare con leggerezza anche le vicende più intricate, descritte con notevole precisione dall’autore.

Per condividere