Campus Storia e Geografia

Ricorrenze dell'anno 2016 50° anniverario del primo trapianto di rene in Italia

19 Gennaio 2016

50° anniverario del primo trapianto di rene in Italia

di Fabio Carrara

Esattamente 50 anni fa, nell’aprile del 1966, fu eseguito il primo trapianto di rene in Italia ad opera del chirurgo Aldo De Maria, secondo una tecnica da lui stesso elaborata in Gran Bretagna negli anni precedenti.

Per il nostro Paese si trattò del primo intervento chirurgico in cui un rene sano fu prelevato da un donatore ancora vivente, per permettere a un paziente affetto da insufficienza renale cronica il ritorno a una vita normale.

Negli ultimi decenni gli esiti favorevoli dei trapianti chirurgici hanno diffuso grandi aspettative ed entusiasmo, aumentando la speranza di vita di molti pazienti e aprendo prospettive di notevoli progressi scientifici per migliorare le condizioni delle persone affette da malattie invalidanti, come le patologie renali e cardiache.

Per favorire la donazione di organi e di tessuti biologici, in Italia è stata votata una legge (n. 91 del 1° aprile 1999) che regola la Dichiarazione di volontà a donare gli organi da parte dei nostri connazionali.

Documenti allegati

Per condividere