Campus Storia e Geografia

Ricorrenze dell'anno 2016 150° anniversario della Terza guerra d'Indipendenza

22 Marzo 2016

150° anniversario della Terza guerra d'Indipendenza

di Fabio Carrara

Nel 1861, dopo la fine della seconda guerra d’indipendenza, fu proclamato il Regno d’Italia, ma i territori della nostra penisola non erano ancora stati completamente riunificati sotto la corona dei Savoia: Roma era governata da papa Pio IX e le aree situate a sud delle Alpi orientali (il Veneto, il Trentino e Trieste) erano ancora in mano al Regno asburgico.  

Per completare la liberazione della penisola dal dominio austriaco l’Italia si alleò con il regno di Prussia, che in quel periodo era impegnato ad allontanare l’influenza austriaca dalla Confederazione germanica.  

In virtù del trattato italo-prussiano, siglato nel mese di aprile del 1866, il Regno d’Italia intervenne al fianco dell’alleato tedesco pochi giorni dopo l’inizio delle ostilità tra Prussia e Austria, avvenuto il 15 giugno. Iniziò così la terza guerra d’indipendenza (20 giugno – 12 agosto 1866), di cui quest’anno ricorre dunque il 150° anniversario.

Documenti allegati

Per condividere