Campus Storia e Geografia

Ricorrenze dell'anno 2016 10° anniversario della condanna a morte di Saddam Hussein

12 Settembre 2016

10° anniversario della condanna a morte di Saddam Hussein

di Fabio Carrara

Il 30 dicembre 2006, a Baghdad (capitale dell’Iraq), fu eseguita la sentenza di condanna a morte di Saddam Hussein, leader del regime dittatoriale iracheno dal 1979 al 2003. La sentenza fu emessa da un tribunale speciale, istituito dopo la fine dell’invasione militare del territorio iracheno da parte degli eserciti degli Stati Uniti e della Gran Bretagna (2003), e fu motivata dai gravi crimini contro l’umanità di cui fu ritenuto responsabile.  

Con la fine di Saddam Hussein l’Iraq entrò in un periodo di grande crisi: la debolezza politica ed economica del nuovo governo favorì infatti la ribellione delle minoranze etniche e religiose presenti nel Paese e provocò una situazione di costante e grave instabilità.

Documenti allegati

Per condividere