Campus Storia e Geografia

Ricorrenze e anniversari Il 100° anniversario della nascita di J.F. Kennedy

29 Maggio 2017

Il 100° anniversario della nascita di J.F. Kennedy

di Fabio Carrara

Il 29 maggio 1917 nacque a Brookline (presso Boston, nel Massachusetts), John Fitzgerald Kennedy, uno degli uomini politici più famosi del XX secolo, che nel 1960 divenne il 35° presidente degli Stati Uniti d’America. Nonostante il suo breve mandato presidenziale, durato appena tre anni, Kennedy fu protagonista di importantissimi eventi storici, nel contesto delle tensioni internazionali scatenate dalla costruzione del muro di Berlino e dalla dislocazione dei missili sovietici a Cuba; tali episodi caratterizzarono l’epoca della guerra fredda, che in quegli anni contrapponeva le due superpotenze Usa e Urss.  

In quello stesso periodo, inoltre, negli Stati Uniti iniziò la conquista dello spazio, che nel 1969 avrebbe condotto alla discesa del primo uomo sulla Luna, e si affermarono i movimenti impegnati nella lotta per i diritti civili dei neri.  

Il 22 novembre 1963 Kennedy fu assassinato a Dallas, nel Texas, mentre con l’auto presidenziale si recava a una visita ufficiale alla città. Sebbene molti elementi abbiano reso quasi certa la responsabilità di Lee Harvey Oswald, un giovane operaio affetto da gravi turbe psichiche, nell’assassinio di Kennedy, vari aspetti di quella vicenda hanno indotto a ipotizzare l’esistenza di un complotto contro il presidente, di cui Oswald fu forse solo una pedina.

Documenti allegati

Per condividere