Campus Storia e Geografia

Prospettive del mondo contemporaneo: dal dopoguerra ad oggi L’islamismo arabo: un’introduzione critica

08 Aprile 2016

L’islamismo arabo: un’introduzione critica

di Laura Guazzone

In un’epoca in cui le tragiche vicende dei migranti nel Mediterraneo e le stragi terroristiche delle organizzazioni fondamentaliste islamiche sconvolgono le certezze e le prospettive di pace del mondo contemporaneo, si avverte sempre di più la necessità di approfondire le cause dei fenomeni storici che stiamo vivendo.  

Questo libro raccoglie i risultati di una ricerca, diretta dalla curatrice del volume, condotta da numerosi studiosi dell’islam e del mondo arabo, appartenenti a centri italiani e stranieri. Si tratta di un’opera fondamentale per cancellare errori e pregiudizi su un fenomeno, l’evoluzione storica del mondo islamico, che è necessario comprendere a fondo per poter affrontare in modo adeguato le sfide dell’attualità.  

« Se non esiste una definizione univoca e accettata del termine «islamismo», è tuttavia possibile individuare, tra le tante esistenti, alcune  definizioni utili per delineare le caratteristiche generali del fenomeno e dire che l’islamismo è un’ideologia che propugna un’azione riformatrice per l’instaurazione di un sistema islamico (nizam islami) per governare lo Stato e la società nei paesi musulmani, e che i movimenti islamisti rappresentano l’attivismo sociale e politico collegato a quest’ideologia  

Tratto da Storia ed evoluzione dell’islamismo arabo. I Fratelli Musulmani e gli altri  

Clicca QUI per maggiori informazioni sull’opera

Documenti allegati

Per condividere