Campus Matematica e Scienze

Consigli di lettura Animali fantastici e dove trovarli, screenplay originale

15 Maggio 2017

Animali fantastici e dove trovarli, screenplay originale

di J. K. Rowling

Autore: J. K. Rowling

Genere: Narrativa

Casa editrice: Salani

Anno: 2001

Età: dai 10 anni

 

Sinossi

 

 

La nuova stampa del libro riguarda lo screenplay del film uscito nel 2016 ma ne esiste una precedente, del 2001. Questa versione, trovabile ancora nelle biblioteche, era una specie di manuale scolastico di Hogwarts per la materia di cura delle creature magiche, con tanto di commenti di Harry, Ron ed Hermione. Questa versione del libro, che ha dato l’idea del personaggio di Scamander per il successivo film, è caratterizzata da una notevole cura per i dettagli e raccoglie le schede di 75 specie animali, dall’acromantula allo yeti, passando per snasi, basilischi, lepricani, grifoni, horklump, troll e dieci razze di drago.

Scopo didattico

 

 

Essendo un testo scolastico deve essere corretto, autorevole, dettagliato: in una parola, scientifico. Gli animali saranno pure fantastici, ma la loro catalogazione appare rigorosa e accademica perché nel mondo magico essi esistono, vanno conosciuti, curati, preservati, temuti e rispettati, un vero manuale di zoologia magica. Il mondo magico della Rowling ha molto in comune con la scienza moderna: quella di Harry Potter non è una magia fatta soltanto da tradizioni perenni, bensì di conoscenze capaci di aumentare e perfezionarsi, caratteristiche fondamentali della scienza e del metodo galileiano che affrancò la conoscenza scientifica dal sapere a lei precedente.

Approfondimenti

 

 

  • Scamander  è uno zoologo magico, qual è il lavoro di uno zoologo? Quanto  assomiglia a quello di cui si occupa Scamander?

 

 

  • Dal  libro originale del 2001 Scamander dice “Ho visitato covi, tane e  nidi di cinque continenti, ho osservato le curiose abitudini delle  bestie magiche in un centinaio di paesi, testimoniato dei loro  poteri, guadagnato la loro fiducia”. Il libro, quindi, risulta  frutto di anni di ricerche e viaggi in giro per il mondo. Quali  somiglianze ci sono con Charles Darwin e il suo viaggio sulla nave  Beagle?    

 

 

  • Nel  libro si scopre che Scamander, dopo essere stato espulso da  Hogwarts, ha cominciato a lavorare al Ministero della Magia  nell’ufficio Regolazione e Controllo delle Creature Magiche. Quale  potrebbe essere l’ente reale paragonabile a questo ufficio? Quale  il suo scopo?

Discussione in classe

 

 

Dal libro scopriamo che la definizione di animale fantastico non è chiarissima ed è al centro di dibattito nella comunità magica. Questo accenno ai problemi classificatori è un richiamo alle incertezze del mondo scientifico. Perché gli scienziati passano tanto tempo a scrivere definizioni come quelle di “specie” o “vivente”?  

 

 

Nel 2016 è stato realizzato un film sulla base dell’idea originale di questo libro, clicca qui per vedere il trailer del film.

Per condividere