Campus Italiano

Prove INVALSI Svolgimento Prova INVALSI 2017

15 Giugno 2017

Svolgimento Prova INVALSI 2017

Il 15 giugno 2017 alle ore 8.30 ha avuto inizio, nelle classi terze della scuola secondaria di primo grado, la prova INVALSI (Prova nazionale), l’ultimo scritto dell’esame di terza media elaborato dall’Istituto nazionale per la valutazione della preparazione degli studenti e dell’efficienza della scuola italiana.

Dal 2018 il test si svolgerà ad aprile e non farà più parte dell'esame di terza media, pertanto il risultato non inciderà sul voto finale delle prove.

Gli alunni hanno avuto a disposizione 75 minuti per entrambe le discipline interessate (italiano e matematica), salvo tempi aggiuntivi per i candidati con DSA o con disabilità.

Per la prova di italiano sono state predisposte 5 versioni differenti (Fascicolo 1, Fascicolo 2, Fascicolo 3, Fascicolo 4, Fascicolo 5) composte dalle stesse domande, ma poste in ordine diverso o con le opzioni di risposta disposte in maniera differente. I testi proposti per la verifica della comprensione erano due, appartenenti a due tipologie fondamentali: letterario e non letterario a carattere informativo. Per la verifica della comprensione del testo sono stati utilizzati quesiti di due tipi: a risposta chiusa, nei quali lo studente deve scegliere la risposta corretta tra più alternative date, e a risposta aperta, nei quali lo studente deve formulare lui stesso la risposta.

Nella prima parte della prova ciò che si cerca di misurare è la capacità dello studente di comprendere il significato, letterale e figurato, di parole ed espressioni e riconoscere le relazioni tra parole, individuare informazioni date esplicitamente nel testo, di dedurre una conseguenza logica ricavando un’informazione implicita da una o più informazioni date nel testo, di cogliere l’organizzazione logica entro e oltre la frase, di ricostruire il significato globale o di una parte del testo integrando più informazioni e concetti, e di riflettere sul testo e valutarne il contenuto e/o la forma in base alle conoscenze personali. La seconda parte della prova invece è tesa a valutare le conoscenze e le competenze grammaticali e la capacità di riflettere sulla lingua e di usarla correttamente.

Di seguito riportiamo la prova invalsi 2017 (Fascicolo 1) con le relative soluzioni.

Documenti allegati

Per condividere