Campus Italiano

Prove INVALSI Simulazione di Prova INVALSI per il 2017

18 Maggio 2017

Simulazione di Prova INVALSI per il 2017

Sulla base delle vigenti Leggi, frutto di un’evoluzione normativa sempre piů incentrata sugli aspetti valutativi e qualitativi del sistema scolastico, l’Istituto Invalsi dal 2008 sottopone gli alunni delle classi II e V della primaria, quelli di I e III media e infine gli studenti della II superiore a un esame standardizzato, anonimo e identico per tutti, attraverso il quale si cerca di mettere a fuoco i punti di forza e di debolezza di una scuola, affinché il Miur possa poi intervenire attraverso specifici interventi.

La prova è divisa in due parti: una prova di italiano e una prova di matematica. Per ciascuna prova ogni studente avrà a disposizione 75 minuti per rispondere, con 15 minuti di pausa tra l'una e l'altra.

Il principale obiettivo della Prova Invalsi di italiano consiste nel valutare le capacità nella padronanza linguistica che lo studente ha acquisito durante il suo iter educativo.

Di conseguenza l'oggetto della Prova Invalsi di italiano è dunque la verifica della competenza di lettura e delle conoscenze e competenze grammaticali. La prova infatti è strutturata in due sezioni: la prima contiene due brani da leggere e da analizzare, la seconda è costituita da quesiti di grammatica, che valuteranno le conoscenze degli allievi su ortografia, morfologia, sintassi, lessico. In entrambi i casi le domande saranno a risposta chiusa (multipla) o aperta.

Qui di seguito proponiamo delle simulazioni di prove sulla disciplina italiana, tratte dalla Guida per il docente dell'opera "In forma semplice e chiara" di M. Sensini, da sottoporre agli studenti, con relative soluzioni, affinché possano affrontare il test con tranquillità e dimestichezza.

Documenti allegati

Per condividere