Campus Italiano

Laboratorio di cinema I sogni segreti di Walter Mitty

26 Aprile 2016

I sogni segreti di Walter Mitty

Regia: Ben Stiller

Genere: Fantastico, commedia

Interpreti: Ben Stiller,Kristen Wiig, Adam Scott, Sean Penn, Shirley MacLaine, Kathryn Hahn

Produzione: Stati Uniti, 2013

Scopo Didattico

Tratto dall’omonimo racconto di James Thurber, “I sogni segreti di Walter Mitty”, grazie ad una serie di scelte di regia tanto surreali quanto bizzarre, il film di Ben Stiller riesce a mostrare con efficacia quanto la noiosa realtà quotidiana in una città possa creare – per contrasto – la nascita dell’arte, di un libro o di una storia assolutamente fantastiche. Il film, inoltre, mette lo spettatore davanti al dilemma: il genio visionario di Walter esiste solo in quanto lui è vissuto da sempre dentro le quattro mura del proprio ufficio e senza mai uscire dalla propria città? Il protagonista, con il procedere dei minuti, scopre infatti che il senso della vita risiede nelle esperienze reali e non in quelle immaginarie. Inoltre, il film mostra come l’invadente tecnologia che entra sempre di più nelle nostre vite ci stia allontanando dalla dimensione autentica e pura della vita. Sullo sfondo, infine, è possibile vedere una dura critica al trasferimento della vita su Internet, descritto come un luogo falso che riproduce cose che esistono davvero nel mondo.

Attività didattiche

  • Il racconto di Thurber, pubblicato nel 1939 sul New Yorker, si differenzia molto dal film da cui è tratto. In cosa si distinguono?
  • Dallo stesso racconto di Thurber è stato tratto un film del 1947 che si chiama “Sogni Proibiti”. Recuperalo e trova le differenze con il film di Ben Stiller.
  • Come definiresti lo sviluppo del film di Ben Stiller?
  • Il racconto fantastico e la fantasia del protagonista sono al centro anche di “Neverland”, film con Johnny Depp dello scrittore J.M. Barrie. Il racconto di Barrie, noto con il nome di Peter Pan, nasconde una particolare simbologia, legata soprattutto al personaggio protagonista: qual è?
  • Fai una piccola ricerca sulla rivista “Life”, davvero esistita.

       

Discussione in classe

  • La tecnologia ci sta allontanando sempre di più dalle cose autentiche della vita? O si tratta di qualcosa che può aiutare ad essere più felici?
  • In che modo realtà virtuale ed emozioni di un soggetto entrano in contatto?

 

Clicca QUI per vedere la scena del film in cui tecnologia soffocante e fantasia di Walter Mitty si scontrano.

Per condividere