Campus Italiano

Bisogni Educativi Speciali Dal progetto scolastico al progetto di vita adulta

15 Ottobre 2015

Dal progetto scolastico al progetto di vita adulta

di Marisa Pavone

La scuola, di tutti i gradi, permette agli alunni di prendere forma e di prepararsi alla vita adulta: il percorso didattico dovrà quindi riuscire a favorire la costruzione di una «identità plurale» in continua evoluzione. Combinando la legislazione italiana vigente (in dialogo e confronto con la documentazione europea) con il «Piano Educativo Individualizzato» Pavone propone scenari, prospettive e ‘buone pratiche’ per l’educazione di alunni con disabilità.

«L’idea di apprendimento per tutta la vita si impone come uno dei cardini della nostra società a elevato sviluppo scientifico e tecnologico. I minori con disabilità non vanno privati della possibilità di accesso a questa prospettiva, implicante la capacità di valutare e di scegliere e dunque l’acquisizione di competenze autoregolative.»

Tratto da L’inclusione educativa. Indicazioni pedagogiche per la disabilità.

Clicca QUI per maggiori informazioni sull'opera.

Documenti allegati

Per condividere