Campus Biologia, Chimica e Scienze della Terra

Consigli di lettura Il più grande uomo scimmia del pleistocene

15 Marzo 2017

Il più grande uomo scimmia del pleistocene

di Roy Lewis

Autore: Roy Lewis

Genere: Romanzo

Casa editrice: Adelphi

Anno: 1960

 

Sinossi

 

 

Il libro è ambientato in Africa nel Pleistocene. I protagonisti sono i membri di una famiglia di ominidi, guidati dal capofamiglia Edwards. Quest’ultimo è un vero innovatore e porterà grandi miglioramenti in famiglia: incoraggia tutti a scendere dagli alberi, a far crescere i piccoli in posizione eretta, inventa trappole e armi per la caccia, insegna come utilizzare il fuoco per cucinare e così via. Sprona poi i suoi figli e quelli della sua tribù a unirsi con femmine di un altro gruppo, e quindi a praticare l’esogamia, in modo da favorire un rimescolamento di geni. Il gruppetto si cimenta anche nelle prime pitture rupestri e nei tentativi di addomesticare gli animali ma anche nelle prime discussioni sull’importanza tra il condividere la conoscenza oppure mantenerla per avere il predominio su un territorio.

Scopo didattico

 

 

Dalla presentazione dello scrittore Terry Pratchett : “il libro che avete tra le mani è uno dei più divertenti degli ultimi cinquecentomila anni. Detto così alla buona, è il racconto comico della scoperta e dell’uso, da parte di una famiglia di uomini estremamente primitivi, di alcune delle cose più potenti e spaventose su cui la razza umana abbia mai messo le mani: il fuoco, la lancia, il matrimonio e così via. È anche un modo di ricordarci che i problemi del progresso non sono cominciati con l’era atomica, ma con l’esigenza di cucinare senza essere cucinati e di mangiare senza essere mangiati”. È un libro che, partendo dall’artificio narrativo del concentrare in un’unica famiglia scoperte avvenute in tempi molto lunghi, fa riflettere sull’evoluzione dell’uomo, della cultura e della tecnica.

Approfondimenti

 

  • Il  pleistocene è durato migliaia di anni, approfondisci l’evoluzione  dell’uomo in questo periodo, individuando quando sono state  introdotte le innovazioni descritte nel libro.

     

 

  • Com’era  diffusa la popolazione di homo  sul pianeta? Concentrata in Africa o c’erano già state  migrazioni?

     

 

  • Come è cambiata la dieta degli uomini-scimmia con l’introduzione del fuoco?

Discussione in classe

 

 

Edwards è convinto che le sue scoperte vadano condivise con gli altri gruppi di uomini-scimmia al fine di favorire il progresso di tutti ma la famiglia è contraria perché vorrebbe trarre profitto da sola del progresso. Edwards, nonostante faccia credere di aver accettato, insegna ai suoi vicini molte delle innovazioni tecniche che ha imparato. Verrà così ucciso da Ernest e Oswald proprio per questo motivo. Il dibattito tra chi vorrebbe la ricerca aperta e di libero accesso e chi la vorrebbe invece chiusa, di proprietà di chi l’ha portata avanti, è ancora aperto. Quali sono le posizioni attuali?

 

 

Nel 2015, dal libro, è stato tratto un film di animazione francese diretto da Jamel Debbouze. Clicca qui per vedere il trailer del film.

Per condividere